Strage in un centro sociale per disabili in California

  • di
strage in un centro sociale per disabili in California

Gli Stati Uniti vivono il loro ennesimo «far west», un nuovo episodio di violenza a mano armata che toglie la vita ad almeno 14 persone e fa ripiombare il Paese nel terrore e nella rabbia. Questa volta è accaduto a San Bernardino, in California, dove nella mattinata locale tre persone armate di fucili d’assalto hanno fatto irruzione in un centro di servizi sociali, facendo fuoco all’impazzata. Nel bilancio ci sono anche 17 feriti. Il presidente Barack Obama ha chiesto ancora una volta si «rendere più difficile l’accesso alle armi» e non ha escluso che la sparatoria possa essere legata al terrorismo. Ma è anche possibile che sia legata a una lite sul posto di lavoro. «Andremo a fondo alla vicenda» e «resteremo vigili».


Seguici e condividi:

Lascia un commento