PROTESTA ALLA REGIONE PER L’ISEE

Dopo le due dure proteste con volantini e cartelli effettuate dalla associazione davanti alla sede del consiglio regionale, siamo stati convocati dall’assessore salvadori, il quale ci ha comunicato che l’isee non verrà applicato ai disabili gravi, nei progetti di vita indipendente.
Dopo aver concordato un comunicato stampa con l’assessorato, la modifica dove è specificato che la vita indipendente è esente dall’ISEE, si trova nell’atto 581 del luglio 2009 pubblicato sul sito della Regione Toscana.
Ma soprattutto abbiamo messo in chiaro, che loro con noi non possono fare quello che vogliono, che siamo gente che non si fa mettere i piedi in testa da nessuno e che dovranno sempre fare i conti con noi.
Vorrei cogliere l’occasione per ringraziare quelli che hanno partecipato, (TANTI), e vi avverto che non abbiamo finito.

Seguici e condividi:

Lascia un commento