Rosa Point: servizio dell’AOU di Careggi per le donne con disabilità motoria e sensoriale

  • di
Percorso Rosa Point - Careggi

Il percorso “Rosa Point è un servizio dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Careggi (Firenze), rivolto alle donne con disabilità motoria e sensoriale.

Il servizio è attivabile su appuntamento, e gestisce percorsi diagnostico-terapeutici inerenti le problematiche ostetrico-ginecologiche, la prevenzione oncologica del tumore della mammella, i tumori dell’apparato genitale femminile, e le gravidanze a rischio. Sono erogate le seguenti prestazioni: prime visite e visite di controllo, programmazione di approfondimenti diagnostici, prelievo di campioni (tamponi, pap test).

Hanno collaborato alla progettazione del servizio l’Associazione Toscana Paraplegici Onlus e l’associazione Habilia Onlus.


Percorso Rosa Point

Strutture responsabili del percorso

Sedi di attività

Modalità di accesso

Su appuntamento, con richiesta di “visita ostetrico-ginecologica in paziente con disabilità motoria”.

Contatti

Per appuntamenti:


Il Rosa Point è un percorso assistenziale di ginecologia e ostetricia, rivolto a donne con disabilità motoria, fisica e sensoriale, progettato dall’AOU Careggi nell’ambito della medicina di genere.

Attività

Il Rosa Point gestisce i percorsi diagnostico-terapeutici di problematiche ostetrico ginecologiche, prevenzione oncologica tumore della mammella, tumori apparato genitale femminile, gravidanza a rischio.

Prestazioni

  • prime visite e visite di controllo
  • programmazione approfondimenti diagnostici
  • prelievo di campioni (tamponi, Pap Test)

Durante il percorso diagnostico-terapeutico il Rosa Point gestisce i collegamenti con i vari servizi del Dipartimento Materno Infantile, o altri dipartimenti, per le prestazioni di:

  • colposcopia
  • isteroscopia
  • ambulatorio menopausa e menopausa oncologica
  • patologia vulvare
  • monitoraggio gravidanza patologica (Centro di Riferimento Regionale per la Medicina materno-fetale e le gravidanze ad alto rischio e Centro di Riferimento Regionale prevenzione e diagnosi prenatale dei difetti congeniti)
  • diagnostica per immagini e diagnostica di laboratorio
  • cura dei problemi della fertilità e sessualità femminile
  • Procreazione Medicalmente Assistita (PMA)
  • radiodiagnostica (mammografia e ecografia mammaria)

Certificazioni

Su richiesta può essere rilasciata l’attestazione di presenza presso la struttura, per gli usi consentiti.



Articolo tratto dal sito dell’AOU-Careggi


Seguici e condividi: