La volontà di vivere al tempo del coronavirus.

  • by
la presidente dell'atp onlus manuela cappellini

Quale presidente dell’Associazione Toscana paraplegici, con affetto e profondo rispetto, ringrazio gli utenti dell’Unità Spinale, il personale sanitario diretto dal Dott. Del Popolo e il responsabile del progetto “ponte di vita” Life bridge. Sig. Marco Daddi, per la dimostrazione di forza e volontà di vita dimostrate.
Ieri sera, nonostante le limitazioni alla partecipazione dei parenti e l’annullamento di tutte le attività svolte dai volontari, hanno deciso di andare avanti come tutti i giovedì sera preparando la consueta cena “attività riabilitativa funzionale“.
I nostri concittadini, persone che collaborano, si aiutano e non demordono, hanno dimostrato a tutto il paese che si va avanti lo stesso.

La presidente ATP Manuela Cappellini.


Seguici e condividi: